Il PInot Nero dell'Alto Adige

Venerdì 6 marzo 2020. Il Pinot Nero dell'Alto Adige

Il Pinot Nero dell'Alto-Adige nelle sue migliori espressioni.

Il Pinot Nero. Uno dei vitigni più affascinanti che la storia ci ha consegnato. Da quella remota e nascosta regione francese che è la Borgogna, nasce una storia enologica che non smette di appassionare i degustatori attenti di tutto il mondo. Un vitigno tale da attrarre l'attenzione di produttori da tutto il mondo. "L'enfant terrible", così è appellato dai francesi, è un vitigno difficile da coltivare, difficile da vinificare e dificile da degustare... sicuramente un punto di arrivo e non un punto di partenza per coloro che vogliono mettersi alla scuola della degustazione sensoriale.

Terra di elezione del Pinot Nero in Italia è il sud-tirolo. In Alto Adige troviamo infatti le migliori espressionidel pInot Nero in Italia con qualche incursione che faremo in altre zone giustificata dalla bontà dei vini prodotti. Di seguito presentiamo i vini scelti per la nostra degustazione.

 

Vini in degustazione

•Alto Adige Pinot Nero DOC “Mazzon” 2015. Gottardi

•Alto Adige Pinot Nero Filari di Mazzon 2017. Ferruccio Carlotto

•Alto Adige Pinot Nero DOC “Barthenau Vigna S. Urbano” 2015. Hofstätter

•Trentino Alto-Adige. Pinot Nero 2015. Elisabetta Dalzocchio

•Alto Adige Pinot Nero Riserva 2016. Stroblhof

•Toscana Pinot Nero 2015. Podere della Civettaja

 

Appuntamento per venerdì 6 marzo 2020 alle ore 20:00 presso Riserva Grande Academy, via Pietro Blaserna 86, Roma (Viale Marconi)

La presentazione avverrà in forma didattica a banchi di scuola con slides dimostrative. Al termine della degustazione verrà servito un piattino di stuzzichini.

Quota di partecipazione 45€
Verrà data precedenza al pagamento anticipato.
Prenotazione obbligatoria

Relatore della degustazione: Marco Cum

•acquista l'evento on-line alla pagina SHOP del sito! 

•prenotazioni: eventi@riservagrande.com